Il Milan torna sul green per beneficenza

Milano. Ha preso il via ieri sul percorso del Golf Club Milano, nel Parco di Monza, la seconda edizione del Milan Golf Tour, il circuito golfistico organizzato dalla società rossonera per sostenere i progetti di Fondazione Milan. Daniele Massaro, promotore dell’evento e capitano della squadra del Milan Golf, insieme con Leonardo, segretario generale di Fondazione Milan, hanno presentato l’iniziativa, dichiarandosi soddisfatti della riuscita del progetto che già lo scorso anno aveva permesso di raccogliere oltre 120mila euro. Massaro e Leonardo hanno ringraziato gli sponsor che hanno confermato il proprio impegno e quelli nuovi che si sono aggiunti in questa gara di solidarietà. La pioggia ha risparmiato le 21 squadre in campo, che hanno potuto affrontarsi nelle migliori condizioni consentite da questo inizio di primavera che tarda ad arrivare. In palio la qualificazione alla gara finale, che quest’anno si giocherà sul nuovissimo percorso del Tanka Village di Villasimius (Cagliari). Volerà in Sardegna all’inizio di giugno la squadra di Samsonite composta da Federico Fremder, Gabriele Giacoma, Fabrizio Tudisco e Giorgio Guatri che con 91 punti Stableford ha acquisito il diritto di partecipare alla finale. Al posto d’onore il team di Daniele Massaro.