Milanese salva passante da un borseggio e consegna il ladro alla polizia

L'episodio reso noto dal vicesindaco, Riccardo De Corato: «La città vive anche di buoni esempi»

Un uomo di 48 anni ha sventato un borseggio e trattenuto il ladro, di origine romena, fino all'arrivo della polizia permettendone l'arresto. L'episodio di coraggio, avvenuto ieri a bordo di un tram in via Goldoni a Milano, è stato reso noto dal vice sindaco e assessore alla Sicurezza, Riccardo De Corato. «Dopo l'arresto della scippatrice di anziani reso possibile - ricorda - grazie all'intervento di due passanti, questo nuovo episodio di sicurezza partecipata, in pochi giorni, dimostra che la Milano solidale, che aiuta e difende l'altro nel momento del bisogno, esiste ed è viva».
Il vice sindaco torna sull'omicidio della donna filippina in viale Abruzzi: «Ha ragione il cardinale Dionigi Tettamanzi a puntare il dito contro l'indifferenza collettiva quando fa riferimento all'aggressione della povera Emlou in viale Abruzzi, avvenuta sotto gli occhi di molti e senza l'intervento di nessuno». «Ma credo - conclude De Corato - che questi due episodi siano la testimonianza che i milanesi sanno ancora reagire di fronte ai soprusi e non girano la testa dall'altra parte se vedono qualcuno in difficoltà o in balia di malintenzionati e criminali».