«Milanesi in carrozza a partire dal 2013»

Entro il 2013 Milano avrà la quarta linea della metropolitana. Nessun dubbio per l’assessore ai Lavori pubblici Bruno Simini, che esclude nuovi stop, anche per motivi archeologici. «Non c’è alcun rischio - spiega -. Al massimo, se in fase di realizzazione dovessero emergere reperti di valore, potrebbe rendersi necessaria una modifica parziale del progetto». La decisione del Cipe era nell’aria, ma «non era un atto dovuto, quindi siamo soddisfatti perché il governo ha rispettato un impegno che aveva assunto - continua Simini -. Abbiamo posto il tema delle opere pubbliche fra le priorità assolute dell’amministrazione Moratti e siamo dunque lieti che anche l’esecutivo abbia capito l’importanza di creare delle infrastrutture alle quali non si può più rinunciare». Un grande sogno diventa realtà e - afferma il vicesindaco Riccardo De Corato - «rappresenta un biglietto da visita importante in vista della candidatura all’Expo 2015». Soddisfatto anche il presidente della Provincia Filippo Penati: «È un segno di attenzione del governo nei confronti del Nord. Sono convinto che ci siano tutte le condizioni per proseguire nel lavoro comune per adeguare il trasporto pubblico locale alle esigenze di tutti i cittadini».