Milano arruola i Duran Duran per Expo

"L’Expo del 2015 è un’opportunità fantastica per Milano. Ne faremo parte
e siamo disponibili a tornare a esibirci durante il periodo della
manifestazione". Simon Le Bon, leader dei Duran Duran che ieri a Palazzo
Marino hanno ricevuto dal sindaco Letizia Moratti un riconoscimento
della città, annuncia che la band è pronta a ricambiare

«L’Expo del 2015 è un’opportunità fantastica per Milano. Ne faremo parte e siamo disponibili a tornare a esibirci durante il periodo della manifestazione». Simon Le Bon, leader dei Duran Duran che ieri a Palazzo Marino hanno ricevuto dal sindaco Letizia Moratti un riconoscimento della città, annuncia che la band è pronta a ricambiare. Ma lo farà anche prima. Gli idoli degli anni ’80 dopo un concerto a inviti (andati a ruba) ieri al teatro Dal Verme per la settimana della moda, sono pronti a ritornare in città per uno show all’Arena. Che accontenti migliaia di fan milanesi. Il sindaco («la mia canzone preferita è "Wild boys"» ha rivelato) ha premiato i Duran Duran come «icone di stile del XX secolo». Una pergamena per «30 anni di carriera sempre ai vertici di tutte le classifiche», contraddistinti dalla capacità di saper «sempre rinnovare il proprio look e dettare le nuove tendenze». La serata organizzata da «Vogue» è stata anticipata da una cena esclusiva.