Milano crolla ad Atene e saluta l’Eurolega

Si conclude nella maniera peggiore l'avventura europea dell'Armani Jeans Milano. Nell’ultimo turno la squadra di coach Piero Bucchi perde malamente 93-62 ad Atene contro il Panathinaikos ed è fuori dall'Eurolega. L'Armani Jeans, per sperare ancora nelle Top 16, doveva vincere in Grecia e contemporaneamente Valencia perdere con Lubiana: invece l'Olimpia non è mai stata in partita mentre gli spagnoli hanno vinto contro gli sloveni 78-77 grazie alla bomba sulla sirena di Dusko Savanovic. Nell'altra gara del girone D, il Cska Mosca già eliminato ha battuto l’Efes Pilsen 78-69, in una partita senza significato per le due formazioni. Il Panathinaikos ha dunque chiuso il girone al primo posto, davanti a Lubiana, Efes Pilsen e Power Electronics Valencia.


Oggi, ore 20.45: Olympiacos-Lottomatica Roma e Barcellona-Siena.