Milano, esplode fabbrica: due morti, due feriti

Deflagrazione di un macchinario all'interno di uno stabilimento di materie plastiche a Cornate D'Adda: al momento il bilancio dei vigili del fuoco parla di due vittime e due feriti tra gli operai. Sono in gravi condizioni

Milano - Due operai sono morti e due sono rimasti feriti in un incidente in una fabbrica di materiale plastico a Cornate D’Adda, la Masterplast in via Stucchi. Secondo le prime informazioni dei vigili del fuoco, all’interno della fabbrica si è verificata l’esplosione di un macchinario. L’incidente è avvenuto poco prima delle 18 nella fabbrica che produce e lavora materiali in plastica. Al momento dello scoppio, all’interno della fabbrica ci sarebbero state una decina di persone. Di queste, due sono morte e due sono rimaste ferite. Sul posto sono presenti carabinieri e vigili del fuoco intervenuti con sette mezzi. Dalle informazioni dei vigili del fuoco i due operai stavano lavando un macchinario utilizzato per l’estrusione di plastica: un procedimento che trasforma fogli di plastica in palline. L’esplosione sarebbe stata causata dai vapori del prodotto utilizzato per pulire i macchinari, che a contatto con la sostanza plastica avrebbe causato lo scoppio. I feriti, secondo i carabinieri, sarebbero in gravi condizioni. Le due vittime non sono ancora state identificate.