Milano in Europa a porte aperte E Livorno spera

Milano. Raggiunto l’obiettivo di riaprire agli abbonati, ora Inter e Milan vorrebbero giocare le sfide di Champions al «Meazza», anche se resta da risolvere con l’Uefa il problema dell’orario (le 20.45). Moratti ha confermato che Inter-Valencia del 21 febbraio si giocherà a San Siro e il portavoce dell’Uefa Gaillard ha spiegato che Milan-Celtic del 7 marzo «dovrebbe giocarsi senza bisogno di ridurre la capienza del Meazza». Il presidente del Livorno Spinelli chiederà invece l’apertura del «Picchi» a capienza ridotta già per la partita di Coppa Uefa di domani sera con l’Espanyol.