Milano da navigare: tre giorni in barca sotto la Madonnina

Venerdì il via la seconda edizione di "NavigaMI". Per l’occasione, Ucina presenta "Navigar
m’è dolce", in programma all’Idroscalo il 6 e il 7 maggio

Lo scorso anno ha portato in Ripa e Alzaia circa 50mila persone. Per questa seconda edizione l’ambizioso obiettivo è superarle. «NavigaMI» 2011, il Salone nautico di Milano, punta sulla stessa filosofia: trasformare il primo tratto del Naviglio Grande in uno spettacolare porto in città, facendo (in parte) rivivere i tempi in cui l’approdo ai piedi della Madonnina era ancora il 13° porto italiano per volume di merci. Era il 1953. Quasi 60 anni dopo, i Navigli non solo stanno tornando in auge per la parte strettamente turistica, ma ci sono grandi progetti per renderli sempre più navigabili e collegati tra loro. Anche questo spiega il successo della manifestazione, organizzata da Navigli lombardi e Yacht & Sail con il patrocinio delle istituzioni milanesi, che si svolgerà da venerdì prossimo al 1° maggio. Durante la «tre giorni» l’area sarà chiusa al traffico: sul lato dell’Alzaia saranno ormeggiate oltre 60 barche, mentre la Ripa accoglierà oltre 50 stand, con ampio spazio alla cantieristica fino a 12 metri di lunghezza, ma anche alle altre realtà dell’universo natanti. I visitatori troveranno numerose aree dedicate: accessori, attrezzature, scuole di vela, società per il noleggio imbarcazioni e temporary shop di aziende di abbigliamento nautico. Tra le novità la creazione del «NavigaMi Kids», l’area dedicata ai ragazzi, dove i più giovani potranno vivere esperienze uniche provando a condurre i gommoni della scuola della Federazione Italiana Motonautica o salire sui simulatori di vela del centro Velico Caprera; essere coinvolti nelle lezioni d’arte marinara tenute dalla Lega Navale Italiana di Milano o provare a remare con gli istruttori delle Canottieri Milano, Olona e San Cristoforo. O ancora percorrere il Naviglio con la Federazione Italiana Rafting. Presente anche Ucina-Confindustria Nautica (desk information in Alzaia, al civico 6) per presentare «Navigar m’è dolce», la tradizionale iniziativa di Ucina che quest’anno si svolgerà all'Idroscalo milanese il 6 e 7 maggio. La casa automobilistica Audi è partner ufficiale di «NavigaMi 2011».