Milano non è mai stata tanto inquinata

Giovedì le polveri sottili hanno raggiunto in città quota 231, il livello più alto degli ultimi quattro anni, arrivando a quasi cinque volte la soglia di attenzione. «La colpa è del clima: con il freddo si alzano i riscaldamenti e l’aria fatica a rimescolarsi», dicono gli esperti dell’Arpa. I Verdi chiedono blocchi immediati del traffico e parlano di elementi per ricorrere alla magistratura. Roberto Formigoni replica annunciando di aver chiesto all’Ue i poteri per mettere fuori legge i diesel: «È una competenza della Commissione, ho chiesto che mi sia delegata per la Lombardia». Il governatore apre alla targhe alterne: «Sono state sperimentate e bocciate, ma si possono reintrodurre, se c’è il consenso di tutti». E mercoledì è in programma un vertice con i Comuni.
Sul traffico parte l’affondo di An, che oggi lancerà un referendum tra i cittadini. Ignazio La Russa critica l’assessore Giorgio Goggi e la giunta. Tra le proposte di An il ticket d’ingresso limitato alle auto che inquinano, ausiliari della sosta trasformati in ausiliari del traffico, isole ambientali solo dopo i parcheggi, tangenziale esterna.