Milano più sicura, Berlusconi in piazza

Per Berlusconi un pomeriggio da consigliere comunale di Milano. E qui, dopo giorni di dibattito, annuncia la sua partecipazione al corteo del 26 marzo contro la criminalità. «Sarà una manifestazione serena e pacifica di cittadini che normalmente non sono abituati ad andare in piazza - assicura Berlusconi -. Ma in questo momento, con la sinistra che ha occupato tutte le istituzioni e che si dimostra sorda a tutte le istanze che arrivano dall’opposizione, credo possa essere utile per sottolineare la gravità della situazione».