A Milano Rubati i gioielli della Pivano a una mostra

Erano monili etnici e pezzi unici realizzati apposta per lei da grandi artisti: una dozzina di gioielli del valore complessivo di circa 200mila euro appartenenti a Fernanda Pivano sono stati rubati da una teca al Palazzo delle Stelline di Milano, dove è stata allestita la mostra «Fernanda Pivano. Viaggi, cose, persone». Il furto è stato scoperto attorno alle 12, orario di apertura della mostra prodotta e organizzata dalla Fondazione Gruppo Credito Valtellinese all’interno del refettorio delle Stelline in Corso Magenta, aperta dal 6 aprile al 18 luglio, giorno del compleanno della scrittrice scomparsa due anni fa. I ladri hanno distrutto la teca di plexiglass dove erano custoditi i gioielli d’oro e argento.