Milano, studente bolognese stuprato a un party privato 

Il giovane era andato con un’amica a una festa in una grande casa e, dopo aver bevuto parecchio, si è risvegliato nudo e dolorante. Ricoverato ha detto di non ricordare nulla

Milano - Uno studente bolognese è stato stuprato durante un party tra ragazzi in un appartamento privato, a Milano. Il giovane, che studia al Dams e si trova nel capoluogo lombardo per uno stage, si era recato con un’amica ad una festa, in una grande casa, e dopo aver bevuto parecchio si è risvegliato nudo e dolorante. I medici della Clinica Mangiagalli gli hanno chiesto come avesse trascorso la notte, ma lui ha detto di non ricordare nulla. Giovedì scorso, sempre a Milano, un diciottenne era stato violentato al parco Lambro. Per quest’ultimo caso la polizia ha arrestato due nordafricani.