A Milano torna Smau: 600 espositori e 300 convegni

Smau 2011 si prepara ad aprire le porte dei padiglioni 3 e 4 di Fieramilanocity dal 19 al 21 ottobre ad un pubblico di 50.000 imprenditori e manager italiani con un'edizione ricca di iniziative ed eventi volte ad accendere i riflettori su quegli attori che oggi svolgono un ruolo centrale nel favorire la crescita delle imprese italiane grazie alle tecnologie digitali.
L'evento quest'anno vede la presenza di alcune tra le maggiori multinazionali del settore come Canon, Cisco, Dell, Epson, Fujitsu, IBM, Intel, IntesaSanpaolo, Fastweb, Microsoft, Olivetti, Oracle, SAP, Telecom Italia, Tiscali, Wind, Zucchetti, molti dei quali partecipano all'interno dei cosiddetti "village" affiancati dai propri partner italiani: società di servizi informatici, distributori e rivenditori di tecnologia che rappresentano dei soggetti strategici in grado di supportare i manager e gli imprenditori del mercato con veri e propri abiti su misura; le maggiori business school e società di consulenza, tra cui School of Management del Politecnico di Milano, SDA Bocconi School of Management e Gartner; gli assessorati alle attività produttive e all'innovazione delle principali Regioni Italiane; il mondo delle imprese italiane coinvolto grazie a partnership con oltre 160 filiali territoriali di Confindustria e Confcommercio e con le principali associazioni di categoria.
Tra gli stand l'attenzione è rivolta alle tecnologie che cambieranno il modo di lavorare nelle aziende, come cloud computing, tablet, smartphone e app, che, grazie alla loro semplicità d'uso, hanno la possibilità di guidare le imprese verso una maggiore consapevolezza dei potenziali benefici di business possibili grazie alle ICT, rappresentando la miglior premessa ad un riallineamento della spesa IT in Italia sui livelli degli standard europei.
Il ricco calendario di questa tre giorni milanese prevede, accanto alle ultime novità espositive presentate da parte di più di 600 marchi dell'ICT, oltre 300 appuntamenti tra workshop da 50 minuti, laboratori e interventi nelle Arene dislocate nel cuore dei due padiglioni di Smau. In programma anche 9 premi che, a partire dal Premio Nazionale Innovazione ICT, passando per i Premi dedicati alle diverse funzioni aziendali, fino al Premio dedicato alle start up e ai Mob App Awards, accenderanno i riflettori sull'eccellenza e l'innovazione Made in Italy.