Milano in trasferta per sfrattare Prodi

Ieri Milano si è trasferita a Roma per dire basta al governo Prodi. Erano infatti almeno centomila i lombardi, secondo le stime fornite da Forza Italia, che hanno partecipato alla manifestazione del centrodestra nella Capitale. Treni speciali e bus hanno trasportato la maggior parte delle persone, ma in molti si sono anche organizzati da soli con auto e pulmini. Tra i politici presenti il governatore della Lombardia Roberto Formigoni, il vicesindaco di Milano Riccardo De Corato e la coordinatrice regionale di Forza Italia Mariastella Gelmini. E molti altri esponenti del centrodestra. Ma a partecipare in massa è stata soprattutto la gente, non esclusi anziani e giovanissimi, che ha voluto protestare contro la Finanziaria a base di tasse di Romano Prodi. «La gente è infuriata con Prodi e ha sopportato persino il fatto di non riuscire ad arrivare in piazza San Giovanni per la troppa folla», è il commento della Gelmini.