1.300 euro

Marco è nato nel 1973. «Mi sono laureato in farmacia fuoricorso, nel frattempo lavoravo. Parlo inglese e so usare il pc ottimamente. Sono assunto a tempo indeterminato in una farmacia da pochi mesi ma non è il mio primo impiego. Oggi in busta paga ho 1.300 euro per quattordici mensilità. Il mio orario di lavoro va dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30 per cinque giorni alla settimana. Il mercoledì mattina la farmacia è chiusa ma il sabato mattina devo lavorare. Due volte al mese mi devo fermare tutta la notte e per questo prendo qualcosa in più. Inoltre devo seguire i turni e così lo scorso anno ho lavorato la notte di Natale. Per i titolari il discorso cambia, e di molto».