2 NOVEMBREMissoni, Melato e Gae Aulenti: i nomi al Famedio

Gae Aulenti, Carlo Basso, Giancarlo Cobelli, Maria Corti, Fausto Gardini, Mariangela Melato, Ottavio Missoni e Claudio Sommaruga. Sono queste le otto nuove iscrizioni nel Pantheon cittadino dei Grandi di Milano, decise questa mattina all'unaminità dalla Commissione consultiva di Palazzo Marino per le onoranze al Famedio del Cimitero Monumentale. Le nuove iscrizioni rendono omaggio a cittadini illustri e benemeriti che si sono distinti in diversi campi rendendo grande il nome di Milano nel mondo; l'appuntamento per la cerimonia pubblica è fissato al 2 novembre. In ultimo, la commissione ha anche deciso di riconoscere un busto a Michelangelo Merisi, detto il Caravaggio. Una vittoria del leghista Luca Lepore: «Finalmente la città che ha dato i natali il 29 settembre del 1571 al Caravaggio ha deciso di tributare i giusti e debiti omaggi ad un genio che ha rivoluzionato la pittura italiana. Questoo avviene dopo diversi anni di battaglia da parte dei consiglieri comunali del Carroccio, ossia dal 2007 quando si accertò storicamente la data di battesimo del pittore presso la chiesa parrocchiale di Santo Stefano in Brolo».