Aborto e medici obiettori Il Pd li vuole trasferire

È polemica sulla proposta del Pd di trasferire i medici obiettori e di promuovere bandi per soli abortisti. Il Pdl parla di «deportazione». L'assessore regionale alla Sanità, Mario Mantovani, difende i medici obiettori: «Sarebbe una discriminazione. L'obiezione di coscienza è garantita dalle legge». Qualche dubbio anche dal consigliere pd Fabio Pizzul.