"Ho abortito dopo gli sgomberi". Ora è sotto indagine per calunnia

Aveva denunciato di avere perso il figlio per una manganellata, ma nella sua storia ci sono parecchie incongruenze

Sgombero di due centri sociali in via Ravenna, zona Corvetto

Aveva denunciato un aborto, sostenendo di avere perso il bambino che aspettava dopo gli scontri a Milano dello scorso novembre, quando le forze dell'ordine avevano sgomberato i centri anarchici del Corvetto. Ma in quella denuncia potrebbe non esserci nulla di vero.

La donna, la cui storia aveva fatto il giro delle maggiori testate, è finita indagata per calunnia. C'è un'autopsia sul feto a dire che l'aborto spontaneo non sarebbe stato provocato da cause interne, ma piuttosto da altri problemi, che già in passato le avevano provocato interruzioni di gravidanza.

Il pubblico ministero Gianluca Prisco - scrive il dorso milanese del Corriere della Sera - aveva colto fin da subito alcune incongruenze nella storia della donna, che avevano acquisito una maggior consistenza quando più volte aveva cambiato versione e quando poi l'esame dei filmati ha rivelato che non aveva preso parte agli scontri. Anche gli antagonisti avevano negato di avere visto una scena come quella da lei descritta.

Commenti
Ritratto di Legaiolo

Legaiolo

Sab, 07/03/2015 - 12:22

Finirà come con il pestaggio di Borghezio: verrà tutto archiviato. Viva l'Itaglia!

NOCATTOCOMUNISTI

Sab, 07/03/2015 - 12:25

i caxxocomunisti amanti del politically correct hanno voluta la società multietnica e multirazziale ? ecco..adesso ce la teniamo !!! ahahahahahahaha

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Sab, 07/03/2015 - 13:53

Siamo sicuri che qualche giornaliste che ha fatto le interviste non abbia "pagato" profumatamente lo Scoop?

killkoms

Sab, 07/03/2015 - 14:47

è il minimo che le poteva capitare!

leserin

Sab, 07/03/2015 - 15:09

Quando si dice feccia, da fare invidia agli zingari.

Ritratto di chris7

chris7

Sab, 07/03/2015 - 16:24

E, come riportato da un'altra testata, stava occupando un alloggio abusivo. Viva il multiculturalismo!

Ritratto di chris7

chris7

Sab, 07/03/2015 - 16:26

E, come riportato da un'altra testata, stava occupando un alloggio abusivo. Viva il multiculturalismo!Se fosse stato vero tutti addosso alla polizia e messaggi di solidarietà per la povera (???) donna. Ma stiamo sereni ci sarà qualche sinistrato che riuscirà a inventarsi qualcosa....

magnum357

Sab, 07/03/2015 - 16:29

SOLITE PALLE SINISTRE PER FARE UN PO' DI AUDIENCE !!!!

NON RASSEGNATO

Sab, 07/03/2015 - 16:31

Finirà a tarallucci e vino, non è italiana.