Albero crolla sul cancello della scuola Tragedia sfiorata in via Santa Croce

La tragedia è stata evitata per un caso fortuito. Per una manciata di minuti. Ieri, in via Santa Croce, è crollato un albero sopra il cancello della scuola materna. Di lì a poco sarebbero usciti i bambini dalle aule e l'enorme tronco si sarebbe abbattuto su di loro. Invece c'è stato solo un sobbalzo generale nel sentire il tonfo, nulla di più. All'uscita da scuola tutti, tra mamme e bimbi, si sono fermati a guardare senza parole l'enorme albero, crollato senza un perché, in una giornata senza pioggia né vento. Non si tratta della prima tragedia mancata in città. Lo scorso maggio in via De Amicis, all'angolo con via Olona, un olmo si è abbattuto sopra un bus verde della linea 94. Anche in quel caso è stato scampato il pericolo per un pelo. L'albero aveva colpito la parte anteriore del veicolo che si è schiacciata senza però influire sulle condizioni generali della vettura, su cui viaggiava una cinquantina di persone rimaste illese, tra cui molti studenti dell'università Cattolica. Un crollo quasi inspiegabile anche quel giorno. L'olmo infatti era stato sottoposto a verifiche dagli agronomi comunali nello scorso ottobre e giudicato in buon stato di salute. In quel caso si pensa che le piogge dei giorni precedenti avessero reso più friabile il terreno.