All'Agorà lo show sul ghiaccio e in città 4 piste per pattinare

Fare e guardare. Per gli appassionati di pattinaggio sul ghiaccio c'è solo da scegliere se cimentarsi sui pattini in una delle tante piste allestite in città, oppure se ammirare acrobati e pattinatori che stasera si esibiranno all'Agorà (via dei Ciclamini 23). Alle 21 infatti, allo Stadio del Ghiaccio si terrà l'unico spettacolo sul ghiaccio del mese di dicembre a Milano: un cast internazionale di atleti e artisti in «Piazza Grande». Un format innovativo che racconta la vita di una piazza con un intreccio di situazioni che si susseguono in un continuo di emozioni, divertimento e colpi di scena. Gli spettatori vivranno due ore intense, immersi in una scenografia coinvolgente. Il cast non sarà formato solo da pattinatori, ma anche da acrobati, un illusionista che lascerà senza fiato per gli strepitosi numeri di magia e un coro gospel che coinvolgerà il pubblico con emozionanti pezzi della storia della musica. Parte degli incassi sarà devoluto all'Associazione Anatroccolo per un progetto di sostegno allo studio per i ragazzi disagiati e al Rotary Club Milano Net per l'acquisto di un macchinario per la cura dei malati di SLA. L'evento è patrocinato dall'assessorato alle Politiche giovanili della Provincia di Milano. (Informazioni al numero 02 48300946).
Per chi poi vorrà indossare i pattini e tentare di volteggiare sul ghiaccio in città ci sono quattro piste a prezzi accessibili a tutti del «Biancoinverno 2013/14», il programma di iniziative coordinate dal Comune per le festività dei milanesi(www.comune.milano.it/biancoinverno). In piazza Gae Aulenti, c'è una pista di pattinaggio aperta addirittura fino al 2 marzo (con orario 10-24). Appuntamento della famiglia Orfei confermato fino al 12 gennaio ai giardini Indro Montanelli, presso il Villaggio delle Meraviglie, dalle ore 10 alle 20. È ormai già collaudato l'anello di piazza Maciachini/Imbonati, che ha visto nelle ultime settimane un afflusso record con centinaia di persone presenti specialmente durante i fine settimana. La pista di Maciachini/Imbonati sarà aperta fino al 5 febbraio. Molto apprezzata anche la pista della Fabbrica del Vapore «Ice Alive», con orario continuato dalle 10 alle 20 e apertura serale prolungata fino a mezzanotte il giovedì e il sabato. Qui, ad accogliere il pubblico anche un punto ristoro, «La Piccola Svizzera», un grazioso chalet in legno che ricrea la suggestione di un'ambientazione montana, con la possibilità di gustare la vera raclette, vin brulé e altri piatti caratteristici della cucina elvetica e nordica. Apertura prevista fino al 9 marzo.
In tutte le piste dove pattinare il costo di ingresso è in media di 5 euro, compreso il noleggio dei pattini (per gli adulti su qualche pista il prezzo è di 7 euro).
Sul sito www.comune.milano.it/biancoinverno è possibile consultare tutti gli altri appuntamenti del ricco programma di Biancoinverno, in continuo aggiornamento, dal teatro per i bambini alle visite alle cascine, dai concerti natalizi alle mostre, dai percorsi guidati al Castello Sforzesco alla navigazione invernale dei Navigli.