Allarme in Zona 4 "I centri sociali spadroneggiano"

«Ho scritto all'assessore comunale alla Sicurezza, al comandante della polizia locale, alla questura e alla prefettura, per fare presente la mia preoccupazione circa l'aumento delle occupazioni di tipo politico sul territorio del mio Municipio. Questo genere di soprusi sta creando forte allarme fra i cittadini e un crescente degrado di zone che tutto hanno bisogno, meno di nuovi centri sociali autogestiti». Lo ha scritto ieri sul suo profilo Facebook il presidente del Municipio 4, Paolo Guido Bassi. A poca distanza dal noto Centro Sociale Vittoria, in via Val Borgna (zona Cuoco/Insubria) intorno alla metà di febbraio, ricorda l'esponente leghista, «una ex sala Bingo è stata occupata dal centro sociale Lambretta. Inoltre, «in zona Corvetto, da settimane sta creando apprensione l'occupazione abusiva, da parte di una realtà che si auto-definisce anarchica».

Commenti

baronemanfredri...

Dom, 02/04/2017 - 19:10

CON SALA E' DIVENTATO IL PARADISO DI QUESTI DISTRUTTORI LEGALIZZATI E INTOCCABILI. MI PARE CHE IN PASSATO SI CHIAMAVANO BRAVI, OGGI SONO I BRAVI RAGAZZI DELLA SINISTRA. CHE DICE LA SCIURA CHE VIVE ED ABITA A CORSO MONFORTE?