Allevi: «Ora la tangenzialina per l'ospedale»

«La Brianza aspettava da tempo di togliere il tappo a questo tunnel, che vede la luce dopo un cantiere che sembrava a tutti noi interminabile». Con queste parole Dario Allevi, presidente della Provincia Monza e Brianza, è intervenuto alla cerimonia di inaugurazione del tunneldi viale Lombardia a Monza. Allevi si è scusato con i cittadini, i pendolari, le aziende e le attività commerciali che hanno dovuto sopportare infiniti disagi in questi anni e ha ringraziato i Comuni di Monza, Muggiò, Nova Milanese e Lissone che - insieme alla Provincia - hanno gestito la viabilità alternativa, indispensabile valvola di sfogo al cantiere dellaStatale 36. Il presidente della Provincia, poi, ha ricordato i prossimi obiettivi inagenda: «Manca ancora il tassello irrinunciabile della tangenzialina per l'ospedale di Monza, la famosa variante alla SP6 bloccata da ben 11 anni in attesa di finanziamenti: proprio oggi sapremo se sono arrivate le prime offerte per rendere esecutivo il progetto».