Animalisti contro Briatore: «Assassino»L'imprenditore contestato per una foto di caccia

Un gruppo di animalisti ha dato il «buon anno» a Flavio Briatore con una serie di manifesti in cui il brizzolato imprenditore è ripreso mentre esibisce una trentina di fagiani uccisi durante una battuta di caccia. «Il tuo programma non cancella l'odore! Vergogna Flavio Briatore!» è il commento alle immagini appiccicate di fronte alla nuova sede di Sky in via Monte Penice ma anche nei pressi dei vecchi uffici in via Piranesi. Briatore infatti riprenderà tra breve «The Apprentice», in cui dovrà selezionare un gruppo di 16 aspiranti manager. In palio la possibilità di lavorare almeno un anno con lui e con un conguo stipendio. Il programma andato in onda su Sky nell'autunno del 2012, partì con un ascolto di 167mila spettatori il 18 ottobre per concludere con 442mila l'ultima puntata del 23 ottobre. Sky ha dunque deciso di riprendere la trasmissione e per questo il gruppo «Centopercento animalisti» ha voluto dare il benvenuto a Briatore, dopo aver scovato una foto in cui è ritratto con una trentina di fagiani abbattuti in riserva. Più tardi gli animalisti, per spiegare le loro ragioni, hanno diffuso un comunicato definendo Briatore «assassino, individuo disturbato, sadico, vandalo distruttore e inquinatore della natura».