Anziano in bici semina il panico sulla tangenziale di Milano

Il 91enne stava pedalando sulla corsia di sicurezza, incurante delle auto che sfrecciavano al suo fianco. Fermato dalla Polstrada

Un anziano ha rischiato grosso nel pomeriggio di lunedì 9 settembre, quando ha deciso di inforcare la sua bicicletta e pedalare sulla tangenziale Ovest di Milano. Il 91enne ha viaggiato tranquillamente sulla corsia di emergenza, incurante delle autovetture che sfrecciavano al suo fianco. Il fatto anomalo è stato riportato da ilgiorno. Sicuramente l’anziano ha provocato una certa paura nei vari automobilisti incrociati sul suo cammino.

Tanto che alcuni di questi hanno avvertito la Polstrada di Pavia perché intervenisse bloccando il coraggioso ciclista. A quell’ora la tangenziale era molto trafficata e sia il 91enne che gli altri automobilisti hanno davvero rischaito un incidente da un momento all’altro. Fortunatamente gli agenti sono riusciti ad arrivare velocemente in zona Baggio, dove era giunto il ciclista, e a riportare la situazione alla normalità.

L’anziano è stato portato via con la volante e la sua bicicletta è stata invece recuperata solo in seguito. Ottimo l’intervento immediato della polizia stradale che è riuscita a evitare il peggio. Da quanto ricostruito infatti il 91enne aveva già passato uno svincolo di uscita, rischiando di essere investito da auto o camion presenti sulla carreggiata, e di provocare un incidente anche di grossa entità.

Segui già la pagina di Milano de ilGiornale.it?