Apre un centro la «Fratellanza» E in Consiglio è scontro sull'islam

Alberto Giannoni

Moschee milanesi e Fratelli musulmani, il caso è aperto e squadernato. Il giudizio sull'organizzazione transnazionale dell'islam politico oggi divide la sinistra milanese e il centrodestra. E intanto al Gratosoglio apre un nuovo centro islamico, fondato da una cosiddetta «associazione culturale della Fratellanza». Il centro viene inaugurato oggi con una cerimonia in via Baroni 190, e il presiedente Mustapha Laabadi annuncia come (rituale) obiettivo un «ulteriore cammino di dialogo e collaborazione con le comunità e le istituzioni pubbliche», proponendosi di rappresentare «uno spazio di formazione e informazione aperto a tutta la cittadinanza interessata a conoscere più da vicino (...)

Commenti

TitoPullo

Sab, 01/07/2017 - 10:58

Ma sbattete fuori questi residui di MedioEvo e facciamola finita una buona volta !!