Area C, super sconto sulle multe

Via alle mini-multe per chi dimentica di pagare l'ingresso in Area C. Un altro sconto, dopo il ticket da trenta euro scattato già lo scorso settembre per chi, trascorse le 24 ore dall'entrata senza aver pagato la «tassa» da 5 euro, si mette in regola nei sette giorni successivi. Ora si scende a 15 euro, come avevano chiesto i consiglieri di Forza Italia Alan Rizzi e di Ncd Matteo Forte con una mozione votata in aula in maniera bipartisan (si era astenuto solo il grillino Mattia Calise) meno di un mese fa. Dopo quella proposta dunque la giunta Pisapia ha messo l'acceleratore e ieri ha votato la delibera con la multa low cost, il ribasso scatterà già del 7 aprile e sostituirà la sanzione da 30 euro. Come prima, si potrà pagare solo scegliendo sul sito www.areac.it la modalità «Pagamento differito», nonostante le proteste sollevate in aula anche da consiglieri sulla difficoltà per molti cittadini, soprattutto anziani, di utilizzare il metodo on line invece del pagamento cartaceo. Per ora, non si cambia.
L'assessore alla Mobilità Piefrancesco Maran spiega che la modifica dell'importo ha come obiettivo che «sempre più persone accedano a questa agevolazione, piuttosto che arrivare al pagamento di una multa». La stangata per chi passa sotto le telecamere senza pagare è di 82 euro, e dall'occhio elettronico ovviamente non si scappa. «Vogliamo evitare che chi sbaglia in buona fede venga eccessivamente sanzionato» aggiunge.
Ma sarà la difficoltà nell'accedere al sistema, la scarsa conoscenza, o piuttosto un tentativo di farla franca finchè si può, i pagamenti differiti da 30 euro attivati fino ad oggi sono stati appena 11.800, il 5% rispetto ai circa 229mila ingressi fuorilegge nello stesso periodo. Grazie al nuovo importo di 15 euro «sarà possibile per chi si è dimenticato di regolarizzarsi entro la mezzanotte del giorno dopo l'ingresso in Area C, risparmiare fino all'80 per cento rispetto al costo di una multa». Come funziona? Chi dovesse effettuare l'accesso lunedì 7 aprile e dimenticarsi di regolarizzarlo entro la mezzanotte di martedì 8, potrà attivare il pagamento differito da 15 euro entro la mezzanotte di lunedì 14 aprile. Bisogna collegarsi on line appunto al sito www.areac.it e i registrarsi nell'area personale My AreaC. Palazzo Marino nel 2013 ha messo in Bilancio circa 23 milioni derivanti da ingressi in Area C. Le multe sono state circa 67mila al mese. Soddisfatto Alan Rizzi, «è un provvedimento di buonsenso - sottolinea -, pagare il triplo del ticket per colpa di una distrazione è già più che sufficiente, soprattutto in un momento di crisi come questo».