Aree cani pulite e niente fumo nei parchi gioco

Divieto di fumo nelle aree gioco dei bambini, obbligo di raccolta delle deiezioni canine anche all'interno delle aree cani, obbligo di risarcimento danni per chi deturpa il verde: la giunta di Palazzo Marino ha approvato queste tre modifiche al regolamento del verde pubblico che saranno sottoposte al Consiglio comunale.
«Sono gesti di attenzione verso i cittadini e verso un bene comune importante e sentito come il verde pubblico – spiega l'assessore Chiara Bisconti – è importante dare seguito alle richieste che ci vengono dai milanesi. Andiamo verso un nuovo regolamento del verde dove al centro ci sarà il concetto di patrimonio collettivo, aspetto fondamentale per una città che mette al centro la qualità della vita ».