Arrivano 300mila euro per rinnovare le fiere Il bando regionale

Un bando che si propone di favorire i processi di innovazione del sistema fieristico: si chiama «Innovafiere» e sarà presentato questa mattina alle 10 al Centro congressi «Stella polare» di Fieramilano-Rho. Il bando, promosso da Regione Lombardia, Camera di Commercio di Milano e Fondazione Fiera Milano, è rivolto alle micro, piccole e medie imprese della provincia, per favorire l'ideazione e la realizzazione di nuove manifestazioni fieristiche o per rinnovare quelle già esistenti. Il bando, attivo fino al 22 ottobre, prevede l'assegnazione di 300mila euro totali, assegnati secondo due misure: 100mila euro per le nuove fiere; 50mila per incrementare l'internazionalizzazione di fiere già esistenti. È prevista anche la fornitura di servizi come l'attività di tutoraggio, formazione e i servizi base per l'organizzazione delle manifestazioni con certificazione gratuita o scontata dei dati fieristici, a seconda che si tratti rispettivamente di nuove o vecchie fiere. La domanda di partecipazione deve essere presentata tramite posta elettronica certificata dell'impresa. Maggiori informazioni sulla sezione «Bandi» del sito della Regione.