ARTE ANTICATessuti egiziani nella storia Collezione al Castello Sforzesco

Al Castello Sforzesco ha inaugurato la mostra «Tessuti egiziani dall'età ellenistica al medioevo nelle Raccolte del Castello Sforzesco di Milano». L'esposizione, nella Sala del Tesoro del Castello, raccoglie circa 50 pezzi appartenenti alla collezione di tessuti copti delle civiche Raccolte d'arte applicata, costituita a partire dal dopoguerra da due nuclei separati, uno del pittore Mariano Fortuny, venduto nel 1951, e l'altro di Gabriella Debbane, che nel 1999 cedette i tessuti acquistati dal padre, diplomatico vissuto a Il Cairo. «Un'occasione per ammirare i frammenti di un passato lontano» ha dichiarato l'assessore alla Cultura Filippo Del Corno.