Nuku veste di arte maori il design di Kartell

Fino al 13 ottobre al Mudec la mostra "Salone Ducale", una stanza nobiliare con pezzi iconici dell'azienda milanese interpretati dall'artista neozelandese

Una selezione di prodotti iconici di Kartell sono i protagonisti di Salone Ducale, una mostra speciale allestita negli spazi del Mudec - Museo delle Culture di Milano, aperta fino al 13 ottobre e realizzata attraverso l’opera di George Nuku, artista neozelandese di cultura maori che per l’occasione ha realizzato un ambiente arredato con mobili Kartell scolpiti secondo la tecnica di intaglio e le forme tradizionali dei maori.

Salone Ducale è la stanza di un immaginario palazzo nobile milanese, arredata con ventisei mobili e complementi Kartell donati dall’azienda che con questa collaborazione sottolinea ancora una volta la sua attenzione al mondo dell’arte e della cultura anche attraverso processi di ricerca e di sperimentazione.

In chiusura della mostra e a conclusione del progetto Arte Maori a Milano, nella serata del 13 ottobre alcuni dei mobili che fanno parte dell'allestimento saranno battuti all’asta da Sotheby’s. Tutti i proventi saranno devoluti all’ente no profit Associazione Città Mondo, per co-finanziare il progetto Mudec P.O.P (Popoli, Oggetti, Partecipazione), che ha l'obbiettivo di valorizzare il patrimonio di Asia, Africa, America e Oceania del Mudec. Arte Maori a Milano nasce dalla collaborazione tra George Nuku e Mudec ed è realizzato grazie alla collaborazione di Kartell Museo, con il supporto di Sothebys e 24 Ore Cultura.

Info e prenotazioni: 0254917