Assalti in farmacia In manette terzetto di rapinatori

Tre persone, un italiano, un albanese e un marocchino sono state fermate dalla polizia con l’accusa di aver rapinato almeno tre farmacie. Il nordafricano, Farouk, di 21 anni, è stato rintracciato sotto casa, in via Momigliano, dopo un colpo messo a segno ieri in una farmacia in via Boifava al quale, secondo le sue stesse ammissioni, aveva partecipato con Indrit, albanese di 18 anni, che si trovava con lui. Nell’appartamento c’era anche Simeone Marco M., di 19 anni, anch’egli sospettato di aver commesso rapine con Farouk. Sul nordafricano pendeva anche un ordine di custodia cautelare della Procura milanese per evasione dagli arresti domiciliari.