AUDIT DEL COMUNE«Da MilanoSport acquisti costosi e fuori dalle aste»

Perplessità sul progetto di riqualificazione del Palalido, poichè «MilanoSport non appare del tutto in grado di svolgere questo difficile e complesso compito». É scritto nella Relazione sui risultati del controllo di gestione sull'anno 2012 presentata nel maggio scorso dalla Direzione Programmazione e controllo. Un audit interno di cui ieri ha chiesto conto il capogruppo di Fdi Riccardo De Corato. I controlli interni su MilanoSport hanno portato a rilevare inoltre che la società che gestisce gli impianti milanesi «adotta in via del tutto marginale procedure ad evidenza pubblica. L'attività di approvvigionamento è autonoma, scollegata da quella del Comune, frammentata in vdiversi affidamenti, è costosa in termini amministrativi e genera contenziosi».