Dal balcone col figlio: oggi la mamma dal gip

Sarà interrogata stamane dal gip per la convalida dell’arresto G.L.V., la donna di 31 anni che l’altra mattina si è buttata dal primo piano di un palazzo di via San Gregorio (stazione Centrale) con in braccio il figlio di 4 mesi. Il pm Marcello Musso ha chiesto il carcere per tentato omicidio aggravato. L’arresto è stato deciso d’iniziativa dai poliziotti della Mobile sulla scorta del pericolo di reiterazione del reato e di inquinamento probatorio, ma non per il pericolo di fuga in quanto la donna ha il bacino fratturato e, quindi, è impossibilitata a muoversi.