Benelli: «Così ci riprenderemo le nostre case»La minaccia di Palazzo Marino

Dura la reazione del Comune alla relazione su Aler del governatore Roberto Maroni. Con l'assessore alla Casa Daniela Benelli che si dice pronta a «studiare una soluzione diversa per la gestione del nostro patrimonio abitativo se la Regione non coinvolgerà Milano e gli altri Comuni nelle decisioni importanti che riguardano le case popolari». Perché, aggiunge, «non si tratta solo di riscrivere la convenzione tra Aler e Comune, ma di uscire dalla paralisi, rivedere le regole e ripensare il sistema della gestione». E soprattutto smettere di parlare di morosità e abusivismo «come se fossero la causa del “buco” di Aler, perché questi sono invece gli effetti più lampanti della sua inefficienza». Ecco perché bisogna «riattivare la riqualificazione e la rapida assegnazione degli alloggi, sottratti così alle occupazioni e rivedere la legge che nel 2009 aveva alzato i canoni di affitto».

Commenti

ferry1

Mer, 22/01/2014 - 15:47

Benelli chi paga?