Per il benessere mentale nasce la «psico-corsa»

Sarli, presidente Apc: «La scintilla è stata un video di Giovanni Storti»

Nino MateriSul web, a proposito del milanesissimo trio «Aldo, Giovanni e Giacomo», gira un sacco di materiale ridicolo. E non ci riferiamo necessariamente alle loro gag, sempre (o quasi sempre) divertenti, almeno a giudicare dal gelo che ha accompagnato l'ultima loro performance al Festival di Sanremo. No, ci riferiamo a contesti extracabarettistici, ma non per questo meno risibili: dal reportage fotografico su Giacomo Poretti in braghette sulla spiaggia Varigotti pubblicate da una rivista gossip con tanto di titolo choc: «Giacono, al trio con Aldo e Giovanni preferisce il duo col figlio», al video (risalente al 2009) che Giovanni Storti ha registrato per conto del Centro Italiano Studi Mindfulness. A intervistare Giovanni è Pietro Trabucchi, guru della «meditazione dinamica» che ha iniziato Storti ai segreti di questa pratica appagante sotto il profilo fisico e mentale. Una sorta di psico-maratona che a Milano - è proprio il caso di dirlo - sta prendendo piede. E a ispirarla pare sia stato proprio il video di Giovanni intervistato da Trabucchi. «Il video risale al 2009, ma solo qualche mese fa l'ho notato casualmente su internet facendo una ricerca sulle tecniche di meditazione - racconta Mirko Sarli, 28 anni, milanese, agente immobiliare, runner convinto e - presto - presidente della nascente Apc (Associazione psico-corsa) -. Per me è stata una folgorazione. Non avevo mai pensato di abbinare alla mia passione di sempre, cioè la maratona, a una pratica di benessere mentale. Ascoltare le parole di Giovanni è stato liberatorio. Quel filmino è diventato virale. Lui che corre nei posti più incredibili del mondo, ma che, al tempo stesso, «osserva i vegetali» sotto casa. E tutto questo gli crea una sorta di trance che scarica le tensioni psichiche esaltando le energie fisiche. Era proprio ciò che, invano, stavo cercando da anni. Quando ho condiviso il video di Giovanni con il mio gruppo Facebook ho ricevuto immediatamente centinaia di adesioni che mi hanno spinto a dare vita all'Associazione psico-corsa. Abbiamo in animo di organizzare convention, gare e congressi ai quali saremmo onorati di avere come relatori Giovanni Storti e Pietro Trabucchi».

Commenti

joecivitanova

Sab, 05/03/2016 - 01:10

...come sempre e come per altre cose più o meno simili, basterà farlo e crederci con convinzione, e funzionerà al 70/80 per cento, bene che vada, garantito..!! G. p.s.: poi se uno è anche molto convinto e sente un po' di benefici, riferirà questi benefici 'moltiplicati', è ovvio..!