Berlusconi a Tuttofood pranza con gli imprenditori

Per il leader di Fi incontro con le aziende all'evento dell'agroalimentare che raggiunge i 2.800 espositori e apre da oggi all'11 maggio nel polo di Fiera Milano. E in città tanti appuntamenti del gusto

Ci sarà anche il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi, che pranzerà con alcuni imprenditori, oggi a Fiera Milano Rho per la giornata di apertura di Tuttofood l'appuntamento internazionale con l'agroalimentare con oltre 2800 espositori di cui 500 provenienti dall'estero. La prima giornata si aprirà con una ricerca realizzata dal Censis che tratterà, tra gli altri, un tema molto discusso e cioè quello dell'obesità e le conseguenze sia di salute sia di costi per la sanità pubblica. Tema: Il valore della food policy. La buona filiera del cibo per un’alimentazione salutare e di qualità, introduce il dibattito l’ad di Fiera Milano, Marina Natale, e presenta la ricerca Ketty Vaccaro, responsabile dell’area Welfare e Salute del Censis. Ne discutono Giovanni Cobolli Gigli, presidente Federdistribuzione e Michele Scannavini, Presidente Ice Agenzia, con interventi di Giuseppe Sala, sindaco di Milano; Roberto Maroni, presidente Regione Lombardia; Maurizio Martina, ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali e la moderazione di Maria Cristina Alfieri, direttore editoriale Food.

Alle 14.30 in Sala Martini al Centro Congressi Stella Polare nel convegno Alimentazione e salute: ruolo e impegni della ristorazione, organizzato da Fipe-Confcommercio, sull'importanza del fuoricasa quale motore di benessere. Introdotta dal presidente Lino Stoppani e moderata da Licia Granello de La Repubblica, la tavola rotonda confronta gli chef stellati Davide Oldani del ristorante D’O, Carlo Cracco del ristorante Cracco e Moreno Cedroni del ristorante Madonnina del Pescatore con Marisa Porrini, docente Università La Statale di Milano e Antonio Schiavelli, Presidente di Unaproa.

Il lunedì di Spazio Nutrizione al Centro Congressi Stella Polare parte subito con argomenti di grande interesse: Utilizzo dei probiotici in tutte le fasi della vita; Obesità: malattia negletta; Dimagrimento e controllo del peso; Sicurezza alimentare: il ruolo della filiera; Health city. Dall’urban health all’urban diabetes. Domani alle ore 14.00 l’evento diventa anche palcoscenico per la presentazione di Nutrizione è salute 2017, la campagna nazionale di educazione alimentare per sportivi e non, progetto di Fmsi - Federazione Medico Sportiva Italiana, indirizzato non solo agli atleti, ma più in generale a chi pratica attività sportiva.

L’innovazione tecnologica e organizzativa di Seeds&Chips si declina in Sala Future (pad. 8) alle 11.00 nel tema Come i millennial stanno cambiando la food industry mentre alle 13.00 è la volta del convegno di apertura con presenze istituzionali quali il presidente del Consiglio Regionale della Lombardia, Raffaele Cattaneo, e il commissario europeo all’Agricoltura Phil Hogan.

Imperdibili gli appuntamenti in città. Tra questi quello organizzato, sempre oggi, al Casello Ovest di Porta Venezia (polo agroalimentare della Confcommercio milanese) che oggi riapre al pubblico in occasione di #FoodFriends anche in orario serale e dove Art (l'Associazione Confcommercio di produttori, importatori, distributori, agenti di case estere e rivenditori specializzati di articoli per la tavola, la cucina, il regalo e la decorazione della casa) ha allestito la mostra permanente La tavola con gusto: bellezza, cultura e cottura con menù, strumenti e abbinamenti in tavola.

Oltre alla mostra, degustazioni di risotto al Berlucchi e all'Amarone con robot multifunzione di ultima generazione domani alle 20; di centrifughe e smoothies oggi e domani alle 14.30; il rito delle tisane e degli infusi con mug (tazze) e bollitori d'artista domani alle 20 oltre a degustazioni di vino con calici ad hoc (durante le masterclass di WineMi) e l'utilizzo di coltelli giusti per esaltare la fibra della carne (l'8 maggio alle ore 14.30).

Oltre agli incontri al Casello Ovest di Porta Venezia non mancano, inoltre, per #FoodFriends degustazioni e dimostrazioni in vari punti vendita: drogherie, macellerie, gelaterie ed erboristerie, ortofrutta e panifici.Su www.confcommerciomilano.it tutte le informazioni e le date

All'erboristeria La Camomilla di viale Montenero 13/15 dal domani fino a giovedì compreso - dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 17 - consigli sull'utilizzo delle erbe per migliorare la propria vita secondo l'antica Scuola medica Salernitana. Nelle quattro gelaterie Il Rigoletto (via Raffaello Sanzio 1, piazza Po 10, via San Marco 14, via Cola di Rienzo 2) verrà proposto un nuovo modo di gustare il gelato,: una bruschetta di pane con gelato al pesto, al pomodoro secco, al sedano e con altri gusti a sorpresa.

Al negozio Dal Gusto (via Cerva 1), negozio specializzato in prodotti gourmet a ridotto contenuto di sale, giovedì 11 maggio dalle 16 alle 18 incontri con due personal chef del benessere: Marco Bianchi, food mentor e divulgatore scientifico per Fondazione Umberto Veronesi con Con meno sale c'è più gusto e Diana Scatozza, specialista in scienza dell'alimentazione, con In forma con gusto e senza sacrifici.

Fino a giovedì poi degustazioni, happy hour e showcooking diffusi sul territorio. Oltre 200 le iniziative promosse dal sistema associativo di Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza all'interno di Week&Food e Milano Food City.

Per Week&Food, invece, Dazi dell’Arco della Pace in festa dalle 19.00 alle 23.00 con Unaprol, il Consorzio Olivicolo Italiano con degustazioni legate all’oliva Made in Italy e all’olio extra vergine italiano che esaltano la biodiversità unica al mondo dell’olivicoltura italiana. A Italian Gourmet, l’evento al Superstudio Più di via Tortona che offre al grande pubblico una visione d’insieme sul grande patrimonio enogastronomico italiano, da non perdere l’opportunità della pausa pranzo stellata con biglietto scontato a soli 8 euro. Tra i molti chef e maestri attesi all’evento, Salvatore De Riso, Iginio Massari, Claudio Sadler. L’appuntamento con gli Aperitivi a 5 stelle dei giovani talenti di Jeunes Réstaurateurs d’Europe è dalle 19.00 all’Hotel Bulgari in via privata Gabba 7b, dove lo chef olandese Arjan Kuipers stupirà gli avventori con le sue creazioni.