«Borderline», artisti tra follia e normalità

Alla Sala Napoleonica dell'Accademia di Brera è stato presentato il secondo appuntamento de «I dialoghi della terapeutica artistica». Si parla di «Borderline. Artisti tra normalità e follia. Da Bosch a Dalì, dall'Art Brut a Basquiat». L'incontro nell'ambito della mostra al Mardi Ravenna che vuole di superare i confini che hanno racchiuso l'Art Brut e l' «arte dei folli» in un recinto , isolandone gli esponenti dagli artisti «ufficiali».