Botte al barista, rapinato l'incassoA LISSONE

Hanno aspettato che uscisse dal retro del suo ristorante con l'incasso del fine settimana, per assalirlo, malmenarlo e rapinarlo. I rapinatori, inseguiti dai carabinieri, sono fuggiti prima in auto, poi, dopo un incidente, a piedi: uno è stato preso, il secondo è riuscito a dileguarsi. Erano passate da poco le 15.30 di ieri quando il proprietario del ristorante «Old Wild West» all'interno del complesso commerciale dell'Uci Cinemas di Lissone, è stato aggredito da due rapinatori che gli hanno puntato la pistola. Presi i soldi, i due malviventi lo hanno malmenato, lasciandolo dolorante a terra, appena ripresosi ha chiamato il 112 e una gazzella ha intercettato sulla SS36 «Nuova Valassina» l'auto dei rapinatori finita poi contro un'altra vettura. I militari sono riusciti a bloccare un pregiudicato calabrese di 50 anni con ancora addosso una pistola con il colpo in canna. Le indagini proseguono per l'identificazione del secondo uomo presente sulla scena della rapina.