Brazil S/A, il design brasiliano in mostra fra origini e contaminazioni

Il design brasiliano torna a Milano in occasione del Salone Internazionale del Mobile che si terrà in Fiera Milano dall'8 al 13 aprile prossimi con l'edizione 2014 di Brazil S/A allestita a Palazzo Affari ai Giureconsulti. Tema: "Origens do Brasil", mostre ed eventi con un allestimento polisensoriale, un percorso dove suoni, luci, colori, profumi, forme condurranno i visitatori alla ri-scoperta di queste origini

Il design brasiliano torna a Milano in occasione del Salone Internazionale del Mobile che si terrà in Fiera Milano dall'8 al 13 aprile prossimi. E fa con un invito a riscoprire attraverso l'edizione 2014 di Brazil S/A allestita negli spazi di Palazzo Affari ai Giureconsulti, le origini del Brasile, la cultura eterogenea e ancestrale che caratterizza questo grande Paese proiettato verso il futuro.

Un’edizione, quella del prossimo aprile, destinata a lasciare il segno fra gli eventi del Fuorisalone, con Origens do Brasil. Origini millenarie, se ci si sofferma a pensare per un attimo che la storia di questo immenso Paese risale a prima del viaggio di Colombo verso le Americhe. E allora si pensa, come in un susseguirsi di immagini, alla natura rigogliosa e originaria da cui ancora oggi si traggono materie prime e materiali che sono fonte di ispirazione per l’industria e per i designer brasiliani.

Origini socio-culturali, che parlano di un popolo ricco di materie prime e di culture ancestrali che vivono ancora oggi. E ancora, origini del design brasiliano, un fenomeno sempre più concentrato sulla lavorazione in chiave attuale delle materie offerte dal Brasile.

L’appuntamento di aprile di Brazil S/A, dall’8 al 13, si svilupperà su queste tematiche in un contesto che trasformerà Palazzo Affari ai Giureconsulti in uno spazio naturale che accoglierà mostre ed eventi con un allestimento polisensoriale, curato da Marko Brajovic: un percorso dove suoni, luci, colori, profumi, forme condurranno i visitatori alla ri-scoperta di queste origini.

"Questa è solo una piccola anticipazione della prossima edizione di Brazil S/A, un evento che negli anni è sempre di più una finestra nel mondo sulla cultura e le tendenze brasiliane – spiega l’ideatore del progetto, Josè Roberto Moreira do Valle -. Il 2013 ha segnato un punto di svolta che ci ha visto impegnati non solo in Italia, ma anche a San Paolo e a Miami con eventi ed esposizioni studiate per diffondere in tutto il mondo il potenziale creativo brasiliano".

"Cultura, artigianato e design sono tre elementi inscindibili quando si parla di Brasile, una realtà che in questo momento è al centro dell’attenzione internazionale per la crescita economica e i grandi eventi che verranno ospitati a partire dal prossimo giugno – aggiunge Ricardo Caminada, socio fondatore di Brazil S/A -. Il nostro intento è mostrare su palcoscenici internazionali il nostro saper fare che è capace di innovare attraverso la sapienza delle tradizioni e la ricchezza delle nostre materie prime, rispettando le nostre origini".