BRUTTE FIGUREE il segretario dell'Onu nasconde la foto

Gli scandali che hanno travolto l'Esposizione universale del 2015, a seguito degli arresti nell'ambito dell'inchiesta della Procura di Milano su alcuni appalti legati a Expo, hanno avuto un ampio eco sui media stranieri che, malgrado l'apprezzamento per l'impegno del premier Matteo Renzi, non hanno risparmiato critiche al vetriolo. I francesi di Le Figaro informano in anteprima che il segretario generale dell'Onu, Ban Ki Moon, ha fatto ritirare la propria foto dal sito ufficiale dell'Expo. Se la prima ondata di arresti di poco più di un mese fa, nell'ambito di un'inchiesta sulla società Infrastrutture Lombarde, aveva lasciato stupita la stampa internazionale che ancora sperava in un riscatto italiano, questo nuovo scandalo conferma i timori peggiori. L'Italia, per i media stranieri, è un Paese che quando è in grande difficoltà riesce a risollevarsi ma che davanti alle opportunità di fare il salto di qualità, si perde. La scelta del numero uno dellOnu appare una segnale inquietante.