«Una buona occasione per abbandonare l’auto»

Il ticket antismog piace a Legambiente. Il provvedimento è promosso, «a patto che non diventi una tassa di circolazione comunale, ma sia un modo per gestire l’accesso e l’utilizzo degli spazi e dei mezzi della mobilità urbana». Spiega il presidente regionale, Damiano Di Simine: «Questa è l’occasione per riformare la mobilità urbana di Milano. Ben venga l’integrazione con l’abbonamento ai mezzi pubblici, ma la condizione di partenza deve restare la stessa: scoraggiare l’uso dell’auto e favorire i mezzi di trasporto alternativi». Gli fa eco il capogruppo dei Verdi in Regione, Carlo Monguzzi: «Il ticket era nel programma del sindaco Moratti. Metta ordine nella maggioranza e trovi il coraggio di applicarlo. Il road pricing è uno degli strumenti utili per contrastare traffico e smog, anche se non l’unico certamente».