A caccia di record sulla pista dell'Arena

Dal salto triplo agli sprint, non mancheranno le gare spettacolari ai campionati assoluti di atletica in programma da oggi a domenica all'Arena di Milano, ultimo appuntamento per gli atleti azzurri prima del Mondiale di Mosca dal 10 al 18 agosto e occasione per definire gli ultimi nomi nella squadra delle staffette.
La manifestazione, presentata ieri all'Arena dal sindaco Giuliano Pisapia, comincia stasera con la 10 km di marcia, un confronto fra la veterana Elisa Rigaudo ed Eleonora Giorgi, il nuovo che avanza. Di livello internazionale la sfida nel triplo fra Fabrizio Donato, Fabrizio Schembri e Daniele Greco, oro agli ultimi Europei indoor come Ottavia Cestonaro, che dovrà vedersela con Simona La Mantia e Dariya Derkach, di origine ucraina.
C'Š curiosità per Lorenzo Perini, fresco vicecampione europeo juniores nei 110 ostacoli, e nei 3.000 siepi per il naturalizzato Jamel Chatbi che dopo aver scontato una squalifica di 3 anni per doping incassata correndo per il Marocco, a Mosca indosserà la divisa azzurra. Curiosità anche per il restyling di un impianto che ha fatto la storia dellosprot italiano.