Cadorna, street art al binario 10 «Un esempio contro i vandali»

Alcuni giovani artisti di street art si sono ritrovati ieri mattina per la finale del concorso indetto da Wgart.it Writing & graffiti art «Divenire e futuro. L'Italia dei giovani, un paese in movimento». L'evento, realizzato in collaborazione con Ferrovie Nord si è svolto lungo il Binario 10 della Stazione Milano Cadorna ed è stato promosso con l'obiettivo di dare visibilità ai giovani artisti e a una forma artistica che quando si esprime fuori della legalità non è più arte ma vandalismo e danneggiamento del bene pubblico. «Ringraziamo Ferrovie Nord per aver concesso l'utilizzo del muro del binario 10 di Cadorna" spiega Ileana Moretti, presidente dell'Associazione WgArt.it. In gara 19 giovani tra i 16 e i 35 anni. Al loro fianco si sono esibiti artisti professionisti ed emergenti fuori concorso.