Dopo caldo e afa ora arriva la grandine

Da oggi forti temporali in molte parti della Lombardia. Rovesci pure a Milano

Elena Gaiardoni

Saranno bizzarri i temporali di oggi. Scoppieranno a macchie di leopardo, e in alcuni luoghi della Lombardia potrebbero portare anche grandinate consistenti. Qualche rovescio potrebbe manifestarsi su Milano.

«Quando il temporale trova un'atmosfera molto calda, anzi, nel caso di questi giorni, bisogna proprio dire rovente, è chiaro che può liberare la parte più potente e pericolosa di sé» spiega Flavio Galbiati della Epson.

L'arrivo della pioggia al nord mitiga le infernali folate di caldo di questi giorni, e all'aria che scotta proveniente dall'Africa si sostituirà invece un'aria più fresca in arrivo dall'Atlantico, che interesserà il clima milanese di tutta la prossima settimana.

Le temperature si assesteranno intorno ai 29/30 gradi, perfettamente in linea con la media stagionale di metà luglio. Insomma, i 35/36 gradi dei giorni scorsi saranno un brutto ricordo.

«Purtroppo per quanto riguarda il discorso siccità bisogna rilevare che la presenza di questo tipo di piogge molto sparse e forti non apporta grandi ricchezze ai bacini idrici, come laghi e fiumi, che si alimentano quando l'acqua che scende dalle nuvole è continua e discreta. Il succedersi di corposi momenti di calura e di potenti precipitazioni fa parte dell'andamento estremo del tempo che si registra a causa dei cambiamenti climatici che interessano tutto il pianeta».

Oggi dovrebbe essere la giornata di chiusura di un momento di temperature alquanto elevate se si pensa che ieri pomeriggio alle 17 lo zero termico si è registrato a 4.400 metri e che giovedì e venerdì scorsi le temperature medie all'alba, momento in cui in genere si presenta un po' di frescura, superavano di gran lunga i 20 gradi. La settimana in cui stiamo entrando sarà invece più mite, clemente e anche piacevole, soprattutto per coloro che sono rimasti in città dove le ondate di calore del periodo passato sono state davvero fastidiose. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile, d'intesa con le Regioni, ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse, con criticità idrogeologiche e idrauliche.

L'avviso prevede, dalle prime ore di oggi, precipitazioni sparse a prevalente carattere temporalesco, sulla nostra regione. Una domenica non da gita!