Camera di commercio, Sangalli rieletto

Votato all’unanimità, è al suo terzo mandato. I complimenti di Formigoni

Carlo Sangalli resta alla guida della Camera di Commercio milanese. Ieri mattina è stato riconfermato per il terzo mandato consecutivo. Il nuovo Consiglio camerale lo ha votato all’unanimità. «L’esito del voto mi ha un po’ emozionato - ha rivelato Sangalli - il futuro della Camera ora dipende da tutti noi; la nostra, infatti, è stata sempre una scelta collettiva per valorizzare tutte le risorse a nostra disposizione». Roberto Formigoni è stato il primo a congratularsi con il neoeletto: «Il consiglio ha fatto una scelta forte che ci permetterà di lavorare insieme per il bene comune». Lo stesso Formigoni, infatti, poco prima aprendo la seduta del Consiglio aveva più volte insistito sull’importanza del rapporto tra Regione e Camera di Commercio: «Il confronto con la vostra realtà costituisce un valore aggiunto a tutte le politiche che la Lombardia ha messo in campo». Il nuovo Consiglio, composto da 32 rappresentanti dei settori dell’economia, è pronto per affrontare nuove sfide: «Dall’Expo - ha spiegato Sangalli - al processo di modernizzazione delle imprese».