Capecelatro, libro-intervista a un boss della camorra

Il contrabbando di sigarette, la camorra, il ruolo della multinazionali, la Guerra Fredda, i nuovi traffici, se ne parla questa sera alle 19 all' Auditorium dell'Umanitaria (via San Barnaba, 48 - Milano) in occasione delle presentazione del libro-intervista Lo Spallone di Fabrizio Capecelatro (Mursia) in cui Ciro Mazzarella, per decenni re indiscusso del contrabbando, si racconta aprendo uno squarcio inedito sul mercato illegale delle «bionde». Nel libro Mazzarella racconta i suoi inizi nell'immediato Dopoguerra per un'ascesa che lo porterà alla costruzione di un impero illegale: 200 miliardi di lire.