Cappellini: 14 milioni per le sale cinematografiche

Ammontano a oltre 14 milioni di euro le risorse finanziarie che Regione Lombardia ha investito, a partire dall'anno 2008, per la ristrutturazione e l'adeguamento tecnologico delle sale lombarde destinate ad attività di spettacolo. Le cifre sono state riportate, in una nota, dall'assessore lombardo alle Culture, Identità e Autonomie Cristina Cappellini, in merito alle notizie apparse su alcuni organi di stampa, relative alle difficoltà che stanno affrontando in questi mesi le sale di proiezione. «La Regione - è il commento dell'assessore - sta facendo molto concretamente la sua parte anche in questo delicato ambito culturale, sempre impegnato nel confronto con nuovi mercati e con le innovazioni tecnologiche».