Cappellini: «Il governo non dimentichi le città lombarde» Bicentenario verdiano

«I fondi del governo a favore del Comune di Milano per sostenere le iniziative del bicentenario verdiano sono una buona notizia, ma non si trascurino le altre città lombarde». È questo l'appello lanciato dall'assessore alle Culture della Regione Cristina Cappellini al ministro dei Beni e delle Attività culturali Massimo Bray che ha ufficializzato un nuovo decreto che assegna ulteriori fondi a Milano per iniziative ed eventi in occasione del bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi. «La Regione - assicura la Cappellini - farà la sua parte impegnandosi a supportare iniziative per omaggiare il Maestro». Ma Roma «non dimentichi le altre città lombarde che sono culturalmente fiori all'occhiello, tanto che Bergamo e Mantova concorrono a diventare Capitale europea della cultura 2019».