Il Carroccio sulla strada lombarda Maroni: «La via è con Forza Italia»

Mentre Salvini pensa alla Lega solitaria, il governatore apre agli alleati La Gelmini apprezza in un tweet: «Questa regione è il faro dei moderati»

Lega e Forza Italia insieme. A rilanciare l'alleanza è il presidente della Regione, Roberto Maroni, che governa grazie a una coalizione di centrodestra che va da Forza Italia e Lega fino alle liste civiche e a Ncd. «Spero che l'accordo tra Forza Italia e Lega si faccia perché, al di là di tante differenze e distinguo, facciamo parte del centrodestra» dichiara Maroni. E aggiunge che la Lega ha dato «pieno mandato» a Matteo Salvini per discutere l'intesa tra Lega e Forza Italia.

L'offerta è accolta dalla coordinatrice regionale azzurra, Mariastella Gelmini. «Bene Maroni. Lombardia faro dei moderati italiani. Centrodestra unito obiettivo di Forza Italia» scrive Gelmini su twitter . Aggiunge: «Vogliamo rimanere distinti, in un'ottica di autonomia».

E mentre Salvini si ricandida a sindaco di Milano («mi piacerebbe tantissimo»), l'azzurro Giulio Gallera rilancia le primarie estese a Ncd e Fdi e ai loro candidati. Nicolò Mardegan, coordinatore cittadino di Ncd, esprime sintonia: «Il nostro modello è il governo del centrodestra in Regione, confermato dal presidente Maroni».