Il Cavaliere candida il «sindaco azzurro»

Via alla campagna di Forza Italia. Berlusconi telefona e disegna l'identikit: avrà la nostra storia

Tre o quattro settimane. Potrebbero essere questi, secondo un colonnello lombardo di Forza Italia, i tempi per la scelta del candidato sindaco. «Uno che avrà sulla giacca la nostra spilletta tricolore», ha alzato ieri mattina la voce il consigliere politico del partito Giovanni Toti di fronte alle 700 persone di un auditorium Gaber al Pirellone strapieno per la manifestazione organizzata dalla coordinatrice regionale Mariastella Gelmini e che è diventa l'avvio della campagna elettorale inevitabilmente accelerata dall'addio annunciato con un anno di anticipo dal sindaco Giuliano Pisapia. Al termine l'intervento di Silvio Berlusconi che con una telefonata scalda i suoi, annunciando di voler «far ripartire Milano e da Milano far ripartire l'Italia». Aggiungendo di voler essere della partita: «Sarò con voi per vincere». (...)

segue a pagina 2